Frittura - W°Pots

FRITTURA:
la vera magia ai fornelli

“Friggere: cuocere in olio, nel burro o in grasso bollente”. Fonte: Treccani

Tutto prende un sapore migliore quando è fritto. Ma come si ottiene il fritto perfetto? Prima di tutto scegliendo l’olio giusto, ossia quello con il più alto punto di fumo, ma utilizzando anche la padella della dimensione adatta affinché i cibi possano cuocere ben immersi nell’olio: così saranno più leggeri!

Subito dopo aver immerso le pietanze nell’olio, occorre alzare la fiamma o la temperatura della piastra e mantenerla alta finché il tutto non inizi a sfrigolare. Infine, non resta che servire e gustare la magia delle patatine croccanti o del pesce in pastella proprio come al ristorante.

Alcuni accorgimenti utili per avere sempre delle pietanze fritte alla perfezione:

  • Per sapere se l'olio ha raggiunto la temperatura giusta per dare avvio alla magia della frittura, è possibile immergere nella padella un crostino di pane o un pezzetto di carota: se affiora in superficie sfrigolando e forma tante bollicine tutto intorno, allora l'olio è pronto per iniziare a friggere.
  • Per ottenere risultati ottimali sarebbe meglio friggere pochi pezzi alla volta, perché tutti insieme farebbero abbassare la temperatura dell'olio, con il risultato di un fritto meno croccante e troppo unto.
Bollitura Scopri di più
Brasatura Scopri di più
Frittura Scopri di più
Cottura al Wok Scopri di più
Stufatura Scopri di più